DETTAGLIO NOTIZIA

Francesco Antonio sul trono (06.05.2017)

Va in archivio la 3°edizione del torneo Gps -Carla Sport Città di Schio: 155 atleti si sono affrontati sui campi del Tc Schio per conquistare un posto nel palmares della storia di questo torneo. Le finali si sono disputate domenica 30 Aprile davanti a un numeroso pubblico, con incontri di alto livello soprattutto nella finale under 16 maschile tra Chiara Zanconato e Valentina Maroni portacolori del Tennis Club Schio. Partendo dalla categoria dei più giovani, nell’under 10 femminile si impone Chiara Albiero su Chiara Girardi per 63 64. Nel maschile Francesco Antonio Casa portacolori del Tennis Club Schio si è imposto su  Berto Lorenzo per 64 64. Nel tabellone under 12 maschile Cappellaro Pietro vince su Luca Pavan per 16/64/64. Nel femminile, finale senza sorpresa  con la vittoria di Sveva Viero , su Marocchio Melissa , con il punteggio di 60 62. Nell’under 14 maschile Davide Galvanin ha dovuto faticare per imporsi , in finale, contro Simone Fucile con il punteggio di 61 26 76. Nel tabellone femminile vittoria di Sara Bellafemmina  su Matilde Hyvoz per 64 63  . Nell’ultima categoria, l’under 16, si è rispettato  il pronostico in campo Maschile con la vittoria di Davide Galvanin sul giocatore di casa Matteo Turcato con il punteggio di 61 61 , mentre in quella Femminile  è arrivata  la sorpresa di Chiara Zanconato che dopo aver eliminato in semifinale Matilde Hyvoz , in finale ha sconfitto la sua compagna di squadra e testa di serie N°1 del torneo  Valentina Maroni con il punteggio di  62 75 . Presenti alla premiazione il presidente Dario Savio con i consiglieri del circolo, il giudice arbitro Fabio Giaretta, lo sponsor del torneo Sergio Croce e il direttore del circolo Gemiliano Leinardi. Appuntamento ora per l’imminente undicesima edizione dell’Open Andritz Hydro Città di Schio in programma dal 17 al 27 maggio e poi all’internazionale femminile dal 14 al 29 luglio.

  • Francesco  Antonio sul trono
  • Francesco  Antonio sul trono

Indietro

I NOSTRI SPONSORS